You are currently viewing SUL CAMPO DEL NUOVO SAN PIETRO IL PRIMO PARI STAGIONALE DEL GOC

SUL CAMPO DEL NUOVO SAN PIETRO IL PRIMO PARI STAGIONALE DEL GOC

Un punto guadagnato. È la sensazione che trapela a fine gara dopo la trasferta del Goc a San Pietro in Volta, contro i padroni di casa del Nuovo San Pietro. Un pareggio per 1 a 1 giunto dopo una giornata lunga, viaggio compreso, che deve comunque lasciare soddisfatti. Perché gare come queste, in altri momenti, probabilmente sarebbero finite con una sconfitta. E invece i nostri ragazzi sono stati bravi a tenere botta contro un avversario che, spinto anche dall’entusiasmo del pubblico, ha tenuto la squadra in apprensione per buona parte di gara, specie nella ripresa.

Match che inizia con le due compagini che si studiano, senza infliggere grosse stoccate, per i primi venti minuti. Il primo tiro che centra lo specchio è di Pettenò, che al 22′ prova a sorprendere Tommaso Vianello con una conclusione centrale, bloccata dal portiere. Tre minuti dopo arriva il vantaggio del Goc: un duello al limite dell’area viene vinto da Mazzucato che, spalle alla porta, serve a Ciucur un pallone che l’esterno del Goc piazza con precisione nell’angolino basso alla destra di Vianello. Uno a zero e tabellino dei marcatori aggiornato per Ciucur che continua a mostrare una grande regolarità sotto porta. Il Nuovo San Pietro ribatte alla mezzora con una palla gol nitida: Simone Ballarin approfitta di un fuorigioco interpretato male dalla difesa del Goc e si trova davanti a Grigoletto. Diagonale a colpo sicuro e straordinaria risposta dell’etremo difensore ospite, che chiude la porta con un intervento di gamba. Al 43′ è ancora San Pietro: Riccardo Gorin tenta con l’interno destro dal limite e la palla gira non molto larga dal palo. Nel recupero del primo tempo è ancora Gorin a raccogliere un pallone al limite dell’area, a calciare forte e centrale con palla che colpisce la parte alta della traversa.

La ripresa si apre con una brutta notizia per il Goc, che deve rinunciare dopo cinque minuti a Pettenò. Il Nuovo San Pietro prende ulteriormente campo e nel primo quarto d’ora colleziona diverse situazioni potenzialmente pericolose da corner. Al 60′ il neoentrato Alessandro Vianello calcia una pericolosa punizione dal limite, sventata ancora da Grigoletto. E al 75′ arriva il meritato pareggio dei padroni di casa. Ennesima punizione guadagnata sulla trequarti dal Nuovo San Pietro, calciata tesa da Alessandro Vianello in area: la palla sfila tra diverse maglie e viene raccolta da Michele Scarpa che da dentro l’area piccola gira in porta e batte Grigoletto. L’ultima fase di partita resta appannaggio del Nuovo San Pietro che mantiene il Goc lontano dalla propria area. Sui piedi di Enrico Ghezzo, nel finale, una palla importante calciata larga per il possibile vantaggio.
Finisce con un pareggio importante per il Goc, che mantiene un ottimo ruolino di marcia e prosegue, passo dopo passo, verso posizioni tranquille in classifica.

Bene così. E sempre #forzagoc!

TABELLINO GOC: Grigoletto, Angeletti, Pordon, Scroccaro, Triboli, Pettenò (49′ Casarin), Ciucur (70’Manente), Carraretto, Vairo K.(80’Minio), Mazzucato (60′ Sammarone), Scarampi (94’Elefante). ALLENATORE: Grigoletto M.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.