You are currently viewing IL GOC CI HA PRESO GUSTO: CONTRO IL CITTA’ DI MIRA TERZA VITTORIA DI FILA PER LA PRIMA SQUADRA

IL GOC CI HA PRESO GUSTO: CONTRO IL CITTA’ DI MIRA TERZA VITTORIA DI FILA PER LA PRIMA SQUADRA

Un lampo di Pordon quando la gara sembrava ormai indirizzata in un pareggio a reti bianche regala alla prima squadra del Goc la terza vittoria di fila in campionato, arrivata contro il Città di Mira Galaxy, con conseguente primato solitario in classifica. Una partita per lunghi tratti bloccata, nella quale nessuna delle due squadra ha mai preso il sopravvento, ma che comunque ha visto i nostri ragazzi limitare al massimo i rischi, con una difesa ordinata e attenta, seppur priva di Dimos Vairo, e con un Salvalaio in grande spolvero, bravissimo ad arginare lo spauracchio De Luca, sul quale si sono concentrati la maggior parte dei tentativi di attacco degli ospiti.

Per lunghi tratti della prima frazione la gara scivola via senza grossi sussulti. Il Città di Mira mantiene un possesso tutto sommato sterile dalle retrovie, che peraltro ha lascia ai padroni di casa la possibilità di recuperare palla e rendersi pericolosi. Su uno di questi recuperi Pettenò, al 20′, lancia Mazzucato in uno contro uno con il suo marcatore. L’attaccante del Goc supera il difensore ospite e incrocia un diagonale di sinistro che sfiora il palo. Al 35′ Ciucur da sinistra entra in area, si sistema la palla su sinistro e chiude troppo il diagonale che sfila largo. Al 40′ si vede il Mira con Fornasier, che si gira bene in area sul sinistro e incrocia pericolosamente un tiro deviato in angolo.

Nella ripresa i ritmi non si alzano di molto, ma almeno nei primi quindici minuti aumentano le occasioni. Al 4′ è sempre il pericoloso Mazzucato a vedersi scippare all’ultimo un’occasione importante grazie ad un ottimo recupero di Feliciano. Al 5′ Ciucur batte un angolo con un preciso schema: palla bassa sul dischetto per il neo entrato Sammarone che gira di sinistro e sfiora l’incrocio. All’11’ una delle due migliori occasioni ospiti: Mezzato in area colpisce di testa da ottima posizione su azione d’angolo e spara alto. Passano pochi minuti e ancora Mezzato fa prendere uno spavento al Goc: De Luca, in una delle rare volte in cui riesce a superare il suo marcatore, scaglia da sinistra un tiro a giro a metà tra la conclusione e il cross, Mezzato appostato sulla linea si allunga in spaccata e la palla si alza sulla traversa. Al 30′ torna pericoloso il Goc con un colpo di testa alzato in angolo dal portiere ospite, dopo una punizione tagliata calciata da Mazzucato. E all’87 arriva l’apoteosi Goc. Pettenò lancia da centrocampo preciso verso la zona di Pordon che da sinistra mette giù palla, salta netto il suo marcatore, entra in area e di destro scaglia un tiro da posizione difficile che si insacca sotto la traversa e fa esplodere di gioia il Goc. Palla al centro e De Luca cerca di pungere, ma trova sulla sua strada il sempre attento Grigoletto. Tre punti che significano fieno in cascina per l’obiettivo stagionale, ma che in tanto lasciano il Goc lassù, solitario, a comandare il girone F di Prima categoria.

Finisce così, tra gli applausi del pubblico giunto nell’impianto di via Calabria. Nota di colore: tanti i tesserati del settore giovanile in gradinata a supportare i “grandi”, che per questa occasione, all’ingresso in campo, sono stati accompagnati da alcuni bambini dei pulcini e dei primi calci nello schieramento in campo. E che poi si sono divertiti a fare da raccattapalle per le squadre. Un’altra bella giornata, anche per loro. Sempre #forzagoc

FORMAZIONE GOC

GRIGOLETTO, SALVALAIO, PORDON, SCROCCARO, TRIBOLI, PETTENO’ (90′ MINIO), SCARAMPI (61’ACQUASANTA), CARRARETTO, VAIRO K.(45’SAMMARONE), MAZZUCATO (80’NOVI), CIUCUR.

ALLENATORE: GRIGOLETTO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.