PRIMA SQUADRA: UN RIGORE AL 90′ REGALA I TRE PUNTI AL SILEA

PRIMA SQUADRA: UN RIGORE AL 90′ REGALA I TRE PUNTI AL SILEA

Una gara che sa di beffa, perchè il gol che decreta la sconfitta arriva per un rigore, dubbio, al 90′ e perchè sulla testa di Salvalaio, al 95′, è passata la palla del possibile pareggio. Altri punti persi con un po’ di sfortuna dalla nostra prima squadra che in casa contro un lanciato Silea viene superata per 2 a 1. Gli ospiti, a onor del vero, mostrano per tutta la gara uno spessore tecnico maggiore, in linea con il suo essere squadra che punta ad un torneo di vertice.

La partita si gioca sotto una pioggia insistente e vede subito gli ospiti prendere in mano il pallino del gioco. Al 2′ minuto Silea già pericoloso con un colpo di testa di Tonelli che finisce di poco a lato. Al 10′ Lucchese, vero motorino sulla fascia sinistra, mette una palla invitante sulla testa di Birello che colpisce a colpo sicuro in area piccola salvata quasi sulla linea da Biasiol. Al 20′ altra punizione sulla trequarti di Lucchese tesa verso la porta viene deviata in angolo da Diaw. Al 24′ il maggior gioco ospite si concretizza: disimpegno errato tra Grigoletto e Tomaello, Ragone ruba palla e serve Bassanello che penetra in area e batte il portiere.
Due minuti dopo il Goc si affaccia finalmente in area ospite. Punizione insidiosa di Sammarone, Berto respinge corto, sulla palla si avventa Cassiani che viene atterrato e ottiene un rigore. Dagli 11 metri Sammarone spiazza Berto. La frazione si chiude con una nuova conclusione pericolosa di Tonelli deviata in angolo.

Nel secondo tempo i ritmi calano, un po’ per il terreno reso sempre più pesante dalla pioggia, un po’ per i cambi che spezzano i ritmi. Nel primo quarto d’ora Cassiani si rende pericoloso con due conclusioni dal limite  deviate in angolo. Il Silea risponde con un rigore in movimento di Ragone respinto con un grande intervento da Grigoletto. Col passare dei minuti aumento la pressione del Silea che va vicinissima al vantaggio al 22: un tiro dal limite del neoentrato Pezzato si stampa sul palo e sulla ribattuta Nardellotto non riesce a correggere in rete da due passi. Negli ultimi minuti gli episodi decisivi: Nardellotto entra in area e viene leggermente toccato da Ciucur. Per l’arbitro la spinta è sufficiente a dare il rigore che capitan Meneghel trasforma per il Silea. Al 95′ l’occasione di Salvalaio (autore di un’ottima prestazione) che in proiezione offensiva stacca di testa e scheggia il palo esterno. E’ l’ultima azione prima del triplice fischio.

Tabellino

Goc: Grigoletto, Salvalaio, Biasiol (90′ Sidi), Triboli, Tomaello, Pettenò, Cassiani (85′ Karouache A.), Diaw (79′ Carraretto), Vairo (89′ Elefante), Sammarone, Karouache R. (51′ Ciucur). Allenatore: Grigoletto

Silea: Berto, Vianello, Lucchese (55′ Scattolin), Meneghel, Gimelli, Mariuzzo, Bassanello, Tonelli (58′ Pezzato), Birello (63′ Nardellotto), Ragone (79′ Pordon), Massariolo. Allenatore: Bellomo

Lascia un commento