GIOVANISSIMI: POKERISSIMO A ZIANIGO

On 3 Novembre 2019

5 A 2 esterno dei ragazzi di mister Enrico RInaldo

Bella prova dei nostri Giovanissimi contro lo Zianigo, battuto con un punteggio largo in trasferta. A guardare solo il risultato, potrebbe sembrare che sia stato tutto facile. Ma in realtà oggi i ragazzi hanno dovuto affrontare alcune difficoltà, superandole nel migliore dei modi: in primis, iniziare la gara con un’ora e mezza di ritardo per la mancanza dell’arbitro, cosa che ha portato ad una fase di riscaldamento lunga ed estenuante, con la concentrazione spezzata e “andata a farsi benedire”!!
In gara, infatti, già dopo due minuti di gioco, lo Zianigo va in vantaggio con la nostra difesa ancora non entrata in partita. Passato lo shock iniziale, dopo dieci minuti i nostri ragazzi iniziano a giocare e raccogliere occasioni. E al 19’ Ruocco induce all’errore il proprio marcatore trovandosi davanti al portiere per siglare l’1-1.Al 30′ ancora Ruocco, in contropiede, realizza il vantaggio per il 2 a 1 che chiude il primo tempo. A inizio ripresa ancora una volta il Goc entra poco concentrato, con la testa “rimasta nello spogliatoio”. Conseguenza, un’altra “dormita difensiva” e pareggio dello Zianigo, dopo nemmeno un minuto dall’inizio del secondo tempo.
Dopo questo episodio la nostra compagine ricomincia a riordinare le idee e a giocare con carattere. Da questo momento il nostro portiere Zara rimane quasi inoperoso perché la squadra si impone nella metà campo avversaria chiudendo di fatto, tra il 41’ e il 48’, la partita, con marcature delo solito Ruocco.
Adesso ci attende una settimana di duro lavoro in vista della prossima partita in casa contro la capolista Fossò. Bisogna lavorare soprattutto a livello mentale per non “concedere regali” agli avversari.

Marcatori: 19’, 30’, 41’, 48’ Ruocco, 60’ autogol Zianigo

Formazione: Zara, Zago (53’ Uttuso), Lombardi, Zanin, Pistolato, Silvestri, Penzo (47’ Sassano), Diallo, Ruocco Guadagno (60’ Manente), Carraro, Maguolo (60’ Vergari). All. Rinaldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *