JUNIORES: IL GOC FERMA IL MARCON CAPOLISTA!

On 19 Ottobre 2019

Gara tirata fino al 94. Prevalgono i nostri per 3 a 2

Serviva una prova d’orgoglio, di carattere e di intensità dopo Lido. Ciò che chiede in allenamento mister Orazio Pesce. E le risposte sono arrivate proprio nella gara più attesa. La nostra Juniores supera il Marcon per 3 a 2, infliggendo alla corazzata ospite la prima sconfitta stagionale.
Una gara interpretata al meglio dal Goc, che ha messo in campo carattere, grinta determinazione e ha mostrato le giuste trame di gioco.
Nonostante un buon avvio dei nostri, è il Marcon però a passare in vantaggio al 22° con una bella realizzazione di Casano. Il Goc non si abbatte, cerca di tenere in mano il pallino del gioco e arriva al pareggio una decina di minuti dopo. Da un calcio d’angolo svetta la testa di Salvalaio che impatta anticipando il suo marcatore con la palla che finisce nell’angolo alto alla sinistra del portiere. Si va al riposo sul risultato di 1-1, ma con la sensazione, per il Goc, di poter fare il colpaccio. L’inizio della ripresa è sostanzialmente equilibrato. Gli ospiti vogliono l’intera posta in palio, ma il Goc si difende con ordine e riparte con triangolazioni di qualità. Nonostante la stanchezza affiori da ambo le parti, il Goc dimostra di voler battere gli avversari con gioco ragionato e sfruttando anche le situazioni di palla inattiva. Su una di queste al 61° Mion, entrato poco primo per il bravo Bettin, sigla il raddoppio dei padroni di casa: calcio di punizione sulla trequarti, deviato dalla barriera, con il pallone che termina al limite dell’area piccola dove Mion è bravo a insaccare. Il gol da ancora più vigore agli attacchi del Goc, che più volte riesce a pungere in contropiede, guadagnando terreno e punizioni pericolose dal limite. Una di queste, a dieci dalla fine, è trasformata in rete dal sempre positivo Scarampi. Il suo destro scavalca la barriera e finisce nel sette, dove il portiere ospite non può nulla. Il Marcon pare rassegnarsi alla prima sconfitta stagionale, ma un gol fortunoso, frutto di una sfortunata autorete di Canciani nel finale, regala minuti di brividi al Goc. I ragazzi di Mister Pesce sono bravi a non disunirsi, a mantenersi compatti e a chiudere la partita con una meritata vittoria.
Queste sono le gare che vogliamo vedervi fare, ragazzi! Bravissimi e grazie per la bella soddisfazione che vi siete e ci avere regalato.
Sempre #forzagoc.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *