BRUSCO STOP PER IL GOC A VILLANOVA

On 15 Settembre 2019

Tre a zero netto in casa dei Lions

Non riesce a muovere ancora la classifica il Goc, che si arrende anche questa domenica ad un avversario che si è dimostrato superiore lungo l’arco della gara. Il risultato di 3 a 0 lascia poco spazio alle recriminazioni, anche se i nostri ragazzi hanno avuto, specie nel primo tempo, un paio di occasioni limpide (e un probabile calcio di rigore non concesso su affossamento di Manente), che avrebbero potuto indirizzare la gara su binari differenti. Una partita che inizia subito nel segno dei padroni di casa, a cui un grande Grigoletto nega la gioia del gol immolandosi su una conclusione ravvicinata di Saccon. Ma il Goc ribatte e Pettenò, servito splendidamente sul secondo palo, impatta di testa sfiorando il vantaggio. Pochi minuti dopo è la traversa a fermare una conclusione pericolosa di Rossi per i Lions. Al 21′ i villanovesi passano in vantaggio con Saccon che, dopo una insistita azione sulla sinistra, riceve sul dischetto, si libera del suo marcatore e trafigge Grigoletto. A cavallo della mezzora ancora Grigoletto sventa due occasioni nette dei Lions. Sulla seconda enorme parata il portierone Goc accusa un dolore al ginocchio ed è costretto ad uscire. A fine tempo l’azione più pericolosa del Goc: Pettenò è servito sul lato destro dell’area e, a tu per tu col portiere lo supera ma la palla si stampa sul palo. Sulla ribattuta lo stesso Pettenò mette a sedere il portiere, calcia a colpo sicuro ma la conclusione è stoppata sulla linea di porta. La ripresa vede il Goc più propositivo nei primissimi minuti. Karouache, entrato per Manente, e Ciucur cercano di mettere pressione alla difesa di casa. Ma al 10′ sono i Lions a raddoppiare dopo una bella azione manovrata che libera in area Molin, bravo a trafiggere Rossetti. Al 20′ Tomaello, già ammonito, ferma fallosamente al limite un avversario e viene espulso. La superiorità numerica avvantaggia ulteriormente i padroni di casa che trovano la terza marcatura con il neoentrato Ravarotto, bravo a colpire da dentro l’area al termine di un veloce giro palla sulla trequarti. “Dopo questo primo giro di partite è giusto fare una riflessione comune”, commenta mister Montemurro. “Dobbiamo entrare mentalmente in questa realtà e capire con chi avremo a che fare. Giochiamo in una categoria importante, dove nessuno molla un centimetro e gli errori quasi mai vengono perdonati. C’è molto da lavorare, anche e soprattutto sugli aspetti mentali”.

LIONS VILLANOVA – GOC : 3 – 0
Marcatori: Saccon, Molin, Ravarotto
Ammoniti: Tomaello, Dal Compare, Manente (Goc) – Maprin (Lions)
Espulso: Tomaello per doppia ammonizione

LIONS: Quaglio, Fiorin (Hamrouni al 33′ s.t.), Maprin (Pasuto al 42 s.t.), Monaco (Ravarotto 26’s.t.), Fracasso, Griggio, Saccon, Pinton (Bison al 38’s.t.), Molin, Gusso, Rossi. ALLENATORE: Vallario

GOC: Grigoletto (33′ p.t. Rossetti), Salvalaio (18′ s.t. Battagia), Regini, Scomparin, Tomaello, Dal Compare, Manente (1′ s.t. Karouache), Pettenò, Bozzato (18′ s.t. Novi), Diaw (38′ s.t. Cassani), Ciucur.
ALLENATORE: Montemurro

L’11 iniziale in campo a Villanova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *